Wikipedia L’Italia si oscura per protesta contro la riforma UE del Copyright

Le pagine di Wikipedia Italia, da stamattina 3 luglio 2018, sono state oscurate per protesta contro una nuova direttiva UE sul copyright, la quale, secondo la suddetta enciclopedia online “se promulgata, limiterà significativamente la libertà di Internet”.
Pertanto, se si prova ad accedere ad una delle pagine di Wikipedia in lingua italiana, si verrà indirizzati sul loro comunicato.
La Direttiva UE sul diritto d’autore nel mercato unico digitale, consisterebbe (qualora venisse accettata) in un pacchetto di riforme che estenderebbe i diritti degli editori a rivendicare i diritti di copyright anche su brevi estratti di materiale riprodotto online – per esempio, frammenti di articoli di notizie che appaiono nei risultati di ricerca.

Inoltre, obbligherebbe le piattaforme online a eseguire la scansione di tutti i contenuti che gli utenti provano a caricare, ad esempio su YouTube, e bloccherebbe automaticamente tutto ciò che rischia di violare il copyright.

La Wikimedia Foundation, che gestisce Wikipedia, si è pertanto unita agli attivisti della libertà di internet per opporsi alla direttiva, che dovrà essere votata dal Parlamento Europeo questa settimana, per l’esattezza giovedì 5 luglio.

“Se la proposta fosse approvata, potrebbe diventare impossibile condividere un articolo di giornale sui social network o trovarlo tramite un motore di ricerca”, afferma Wikipedia Italia.

 

La Wikimedia Foundation sta quindi sollecitando i residenti dell’UE a contattare i propri Rappresentanti in Parlamento Europeo prima di giovedì  e chiedere loro di votare contro le riforme, come molti deputati al Parlamento europeo si sono già impegnati a fare.

Nel frattempo, gli utenti di Wikipedia in Italia possono continuare ad accedere all’enciclopedia in qualsiasi lingua diversa dall’italiano.

Share This