Tag Archives: Italia

È ufficiale, Google Pay è disponibile in Italia!

Proprio così, finalmente Google Pay è sbarcato in Italia. Questo nuovo sistema di pagamento è, infatti, disponibile e scaricabile gratuitamente dal Play Store. Ma come funziona? Grazie Google Play, potrai effettuare i tuoi pagamenti sia nei negozi che online, in modo facile e veloce senza trascurare la sicurezza dei dati. Ti basterà avvicinare il tuo smartphone dotato di NFC ad un POS, per poter effettuare il pagamento tramite il sistema contactless. Per il momento, il servizio è disponibile solo per alcune banche e le carte supportate sono ancora poche ma aumenteranno sicuramente più avanti (comprendendo anche Poste Italiane e Carta BCC). Un esempio di negozi/e-commerce che supportano Google Pay? McDonald’s, Leroy Merlin, H&M, Ryanair, Booking.com, Deliveroo, FlixBus, Vueling e tantissimi altri. Una volta installata l’app, basterà configurarla, inserire i dati della carta che si vuole associare ed il gioco è fatto!

Scarica l’app

Share This

Trova il tuo sosia con Google Art Selfie tra migliaia di famose opere d’arte

Quale opera d’arte ti somiglia di più? Da oggi potrai scoprirlo grazie a Google Art Selfie. Per festeggiare i suoi 20 anni Google, finalmente, ha lanciato sul mercato europeo quest’app disponibile, fino ad oggi, solo sul mercato statunitense (dove ha avuto grande successo con oltre 78 milioni di selfie scattati ). Google Art Selfie ha lo scopo di abbinare la foto del tuo viso a migliaia di opere d’arte online ed i risultati sono spesso veritieri mentre, alcune volte, davvero esilaranti. Al momento, nel database dell’app ci sono opere artistiche provenienti da oltre 1.500 musei e 70 paesi, per un totale di oltre 6 milioni di documenti artistici. Ma come funziona? Niente di più semplice: scarica l’app e vai alla sezione “Art Selfie”, scattati un selfie e in pochi secondi vedrai apparire i tuoi risultati insieme alla percentuale per stimare la somiglianza visiva. Con questo strumento, big G vuole rendere l’arte più accessibile a tutti, infatti, una volta trovato il proprio “sosia” si potrà cliccare sull’immagine e ricevere informazioni e approfondimenti. Non solo gioco e divertimento, quindi, ma anche un’occasione per imparare!

Share This