Sei un nostalgico del Tetris?

Block vs Block è un gioco che prende spunto da Tetris, noto videogame degli anni 80. Lo scopo è infatti quello di combinare quanti più pezzi colorati possibili sia in orizzontale che in verticale. Concentrati e trova la posizione ideale per ogni blocco, ma fai attenzione: con il passare dei livelli diventerà sempre più complicato!

Share This

Ekstar Tic-Tac-Toe

Il Tris è sempre stato un ottimo passatempo, chi non ha riempito pagine e pagine di cerchi e crocette sfidando il proprio compagno di banco per distrarsi un po' ?! Con Ekstar Tic-Tac-Toe potrai continuare a giocare a tris direttamente dal tuo dispositivo Android. È possibile sfidare un secondo giocatore o allenarsi da soli. Chi riesce a piazzare tre segni in una fila orizzontale, verticale o diagonale vince la partita… l'importante è farlo più in fretta degli altri!

Cosa aspetti? Scarica subito l'AppGratuita di oggi

Share This

Android, i produttori dovranno pagare Google. Prezzi degli smartphone in crescita

In seguito alla maxi multa di luglio per abuso di posizione dominante, Google ha deciso di far pagare una quota ai produttori di smartphone europei per la pre installazione delle proprie app. Come si legge nel post del blog ufficiale, Big G ha comunicato che a partire dal 29 ottobre Android sarà ancora gratuito ed opensource ma, i produttori per i device commercializzati all’interno dell’Area Economica Europea, dovranno pagare delle vere e proprie licenze. Questo significa che i produttori avranno tre tipi di “pacchetti” tra cui scegliere, con prezzi differenti, a seconda delle app e servizi che vogliono includere. Cosa comporterà tutto questo? Poiché gli utenti sono ormai abituati ad usare app come Gmail, YouTube o Maps, i produttori preferiranno pagare la licenza (fino ad ora gratuita). Ovviamente tutto ciò avranno un forte impatto sul consumatore finale, il quale vedrà crescere ancora di più i prezzi di smartphone e tablet.

 

 

Share This

Apple ottiene un nuovo brevetto per l’iPhone pieghevole

Non è un mistero che, da diverso tempo, Apple stia lavorando alla creazione di un iPhone pieghevole. Più di un anno fa, infatti, il gigante della tecnologia ha ottenuto un brevetto al riguardo. Secondo alcuni rumors però, ieri Apple sembra aver ottenuto un nuovo brevetto che, in sostanza estende il precedente. Il brevetto ottenuto alla fine dello scorso anno, descrive un display che può essere “aperto e chiuso come un libro” mentre, il brevetto concesso ieri, si concentra principalmente sull’implementazione di una cerniera flessibile ma menziona anche l’uso di nuovi materiali. Tale brevetto, pertanto, descrive – e illustra – non solo un design pieghevole per iPhone con lo schermo ripiegato al suo interno, in stile libro, ma anche un design in cui lo schermo si avvolge all’esterno del dispositivo, come una copertina di un libro. Nell’immagine trapelata, inoltre, si vede anche un design a doppio cardine dove l’iPhone può esser piegato in entrambi i modi. Apple sta solo valutando l’ipotesi di un iPhone pieghevole o…sta davvero arrivando?

 

Share This

File Manager by Augustro

Copia, taglia, incolla, rinomina, sposta e riproduci i tuoi file

File Manager è un gestore di file leggero ma con funzionalità avanzate. L’app supporta selezioni multiple di file, c'è la possibilità di vedere le varie directory ed organizzare i file per tipologia.

Che aspetti? Gestisci i tuoi file grazie all'AppGratuita di oggi!

Share This

Allena la tua mente con un gioco evergreen!

Complete Me è un puzzle game semplice e avvincente, in cui dovrai trascinare e ruotare dei tasselli di legno per dar vita una sagoma. Il gioco, che presenta vari livelli di difficoltà, è un ottimo modo per allenare il cervello ogni giorno, un divertimento per tutte le età!

Rilassati e goditi la sfida del classico Tangram grazie ad AppGratuita!

 

Share This

Il mistero del Castello del Prugnolo

Tuo zio Henry ha la fama di aver scoperto dei tesori perduti e ha richiesto il tuo aiuto nella ricerca di un artefatto misterioso. In questo classico gioco puzzle di avventura dal bellissimo design, dovrai partire per esplorare il dimenticato Castello del Prugnolo del 14° secolo, l’oscura foresta e le strutture circostanti. Sei pronto?

Scopri i passaggi nascosti, gli indizi e i puzzle lungo il cammino con l’AppGratuita di oggi!

Share This

Perfeziona il tuo accento americano

Accent Training – Pro è un’app molto utile, tutta in inglese, che oltre ad aiutarti a migliorare il tuo livello d’inglese ti farà acquisire l’accento americano…come un native speaker! Con la versione pro avrai, completamente gratis, più conversazioni e nessuna pubblicità in app.

Stupisci tutti con il tuo accento grazie ad AppGratuita!

Share This

Fortnite è ufficialmente disponibile su Android! Ecco come scaricarlo.

Fortnite, il Battaglia Royale più popolare al mondo è finalmente disponibile per tutti gli utenti Android. I suoi sviluppatori infatti, Epic Games, in precedenza aveva fatto sì che il gioco potesse esser scaricato solo “su invito” ma moltissimi utenti non lo hanno mai ricevuto. Quindi, come scaricalo? Dando una rapida occhiata al Google Play Store vi accorgerete che Fortnite non è presente. L’app infatti è scaricabile andando, dal vostro device, sul sito ufficiale di Epic Game e procedere con il download. Una volta fatta questa operazione, l’app dovrà essere installata: bisognerà, quindi, andare nelle Impostazioni del vostro device, fare tap poi su Sicurezza ed abilitare l’installazione da sorgenti sconosciute. Alcuni device, invece, potrebbero procedere all’installazione immediatamente dopo il download. Non vi preoccupate, la procedura sembra difficile ma è molto semplice, oltre che sicura. Buon divertimento!

 

 

Share This

Avvistati i nuovi iPad Pro!

Adesso che i nuovi iPhone sono stati presentati, l’attenzione di tutto il mondo si è spostata sui nuovi iPad Pro, la cui presentazione sembra sia davvero molto vicina (addirittura entro il mese di ottobre). Ovviamente, non potevano mancare indiscrezioni e fughe di foto: sembra infatti, che i nuovi iPad, non avranno più il tasto home, avranno bensì delle cornici molto fine ed uno spessore di 5,9 mm…in pratica, i più sottili di sempre! Sarà introdotto il Face IF per sbloccare il dispositivo oltre che la USB Tipo C, che per la prima volta sostituirà la porta Lightning su un dispositivo iOS. Inoltre verrà tolto il jack audio proprio a causa dello spessore così esiguo. La ”Apple Pencil“ ci sarà ancora ma, questo nuovo modello, potrà essere abbinato a più dispositivi senza essere collegata alla porta di ricarica. Il nuovo iPad Pro, infine, grazie ad un connettore magnetico permetterà la connessione di diversi accessori, come la Smart-Keyboard. Anche questa volta i rumors corrisponderanno alla realtà? Lo scopriremo tra pochissimi giorni.

 

Share This