Riuscirà Apple a spezzare la sua dipendenza da Samsung?

Gli sforzi di Apple per rompere la sua dipendenza da Samsung come produttore di display per iPhone, hanno riscontrato diversi problemi. Il Wall Street Journal riferisce infatti, che Apple stava considerando di affidarsi alla LG Display come secondo fornitore di schermi OLED, ma l’azienda teme che LG non riesca a mantenere costante la produzione, anzi, potrebbe faticare a mantenere elevati i ritmi. LG avrebbe infatti comunicato di non riuscire ad iniziare la produzione di tale schermi prima di settembre ed Apple, per non correre il rischio di non avere uno stock sufficiente di iPhone per la presentazione del nuovo device, potrebbe esser costretta ad affidarsi nuovamente a Samsung come fornitore. Cosa significa tutto ciò? La dipendenza dal suo un unico fornitore, comporta che Samsung sia a tutti gli effetti in grado di controllare il prezzo dell’iPhone, incidendo sul costo dei display che Apple sta acquistando – pari a ben 97$ a display – e al momento sembrano non esserci alternative.

 

Share This

Google lancia un servizio di chat Android sostitutivo degli SMS

Google sta implementando un nuovo servizio di chat per sostituire gli SMS standard, una mossa che secondo gli analisti offrirà agli utenti Android funzionalità avanzate già presenti nei servizi di chat più diffusi come iMessage di Apple e WhatsApp di Facebook. Questa nuova app, chiamata “Chat”, per avere successo avrà bisogno di coinvolgere tutti e, secondo The Verge, Google ha già ottenuto il pieno supporto da parte di 55 operatori e 11 produttori di telefoni, tra cui anche Samsung. La chat offre diversi aggiornamenti per gli utenti Android la cui messaggistica si basa sull’evoluzione degli SMS, utilizzando un nuovo protocollo chiamato RCS (Rich Communication Services) che consentirà agli utenti di inviare foto ad alta risoluzione, video e GIF, ricevere conferme di lettura e vedere quando una persona ti sta scrivendo una risposta. Spetterà però alle compagnie mobili abilitare il servizio ed i messaggi verranno inviati tramite Internet: se un utente Android invia un messaggio di chat ad una persona il cui telefono non è compatibile con Chat, il messaggio verrà inviato tramite SMS, esattamente come accade per i device Apple.

 

Il lancio di Chat segue diversi tentativi falliti da parte di Google di creare una propria app di chat competitiva. Allo, il suo prodotto di messaggistica più recente, è stato lanciato due anni fa ma ha faticato a ottenere il grande seguito delle due app di messaggistica di Facebook, WhatsApp (1,5 miliardi di utenti) e Messenger (1,3 miliardi di utenti).
Quando arriverà Chat?  Ancora non si hanno notizie certe ma dovrebbe essere integrata entro quest’anno. In un’intervista con Dieter Bohn di The Verge, Anil Sabharwal di Google ha affermato quanto segue: “Il nostro obiettivo è quello di ottenere un alto livello (di qualità) di messaggistica per i nostri utenti su Android entro i prossimi due anni”.
Nel complesso, dovremo solo sederci e aspettare, sperando che l’attesa non sarà troppo lunga.
Share This

Personalizza le tue foto e condividile con i tuoi amici

Se vuoi personalizzare le tue foto aggiungendo filtri ed effetti fotografici Delight è l'applicazione che fa per te. Usare l'app è facilissimo: decidi se scattare una foto o se prenderne una dal rullino fotografico, scegli fra tantissimi effetti, cornici e filtri ed il gioco è fatto, la foto è pronta per essere condivisa con chi vuoi!

Share This

Netflix introduce 30 secondi di anteprima dei contenuti sull’app iOS

Netflix sta introducendo una specie di propria versione di Snapchat e Instagram in seguito all’integrazione di video di anteprima sull’app iOS (Netflix ha affermato che “arriverà presto” su Android).Tali anteprime sono molto simili alle Stories di Instagram, in quanto le miniature sono circolari ed i vari video si riproducono come una presentazione, consentendo agli utenti di scorrere o toccare per saltare al video successivo senza tornare alla schermata principale.

 

Il lancio di questa nuova funzionalità era atteso da tempo, al fine di facilitare gli utenti nella scelta del film o la serie da cominciare a seguire: “Anni di test hanno chiarito che le anteprime video aiutano i nostri utenti a perdere meno tempo nella ricerca e a scoprire nuovi contenuti più rapidamente. Con il lancio delle anteprime mobile, stiamo portando un’esperienza di navigazione video sul tuo telefono cellulare in un modo divertente e ottimizzato per i dispositivi mobili “, ha spiegato la società in un post sul blog.

 

Share This

Cleaner eXtreme Pro

Il tuo smartphone va a rilento ? Prova Cleaner eXtreme Pro

Cleaner eXtreme Pro è una delle migliori applicazioni presenti sul Playstore per ottimizzare il funzionamento del tuo smartphone Android. L’interfaccia intuitiva ti permetterà di gestire le app installate sul tuo dispositivo, cancellare la cache per guadagnare nuovo spazio di archiviazione, liberare spazio per migliorare le performance del tuo dispositivo, e tanto altro ancora, in tutta semplicità.

Cosa aspetti? Oggi grazie ad AppGratuita scarichi gratis la versione Pro !

 

Share This

iPlayTo: foto/video direttamente dal tuo iPhone

Grazie a iPlayTo puoi visualizzare qualsiasi foto/video dal tuo iPhone direttamente su smart Tv, Pc e Media Center. L’applicazione ha un’interfaccia facile e intuitiva basta infatti connettersi utilizzando la tecnologia DLNA / UPnP con dispositivi compatibili per trasmettere in streaming contenuti multimediali

Cosa aspetti? Scarica subito l’AppGratuita di oggi

 

Share This

Amazon: finalmente Introdotte le spedizioni internazionali

 

Se da tempo desideravi acquistare qualcosa dagli Stati Uniti, ma non sapevi come fare, questo nuovo servizio di Amazon ti semplificherà molto le cose. Proprio ieri, infatti, Amazon ha annunciato l’introduzione delle spedizioni internazionali, raggiungendo così più di 100 Paesi.

Il servizio è ancora limitato a una manciata di paesi – principalmente Stati Uniti, Europa occidentale, Medio Oriente, Australia e Singapore – ma la nuova funzionalità di permetterà di accedere agli store esteri di Amazon, semplicemente connettendoti dal to smartphone (app o browser).

Una volta selezionati i prodotti, l’app di Amazon calcolerà i costi di spedizione e le tasse d’importazione e tu riceverai i prodotti che desideravi, comodamente a casa tua, senza brutte sorprese in quanto Amazon gestirà tutta la burocrazia doganale.

 

 

Come funziona? Per sfruttare questa nuova funzionalità dovrai aprire l’app di Amazon, andare sulle impostazioni relative al paese e lingua e selezionare “International Shopping”. Il servizio internazionale supporta, al momento, solo cinque lingue: inglese, spagnolo, cinese semplificato, tedesco e portoghese brasiliano, con pagamento in 25 valute diverse.

I clienti internazionali non potranno ancora sfruttare appieno tale vantaggio di Amazon – poiché farà parte di un pacchetto per clienti Prime – ma è chiaro che Amazon stia cercando di capire come può iniziare a connettere tra loro i vari mercati del mondo.

Si spera che il prossimo passo consista nell’aumentare il volume di prodotti spediti all’estero e ridurre i costi internazionali per i clienti.

Share This

Splashtop 2 Remote Desktop

Accedi a tutti i tuoi contenuti multimediali preferiti direttamente dall’iPhone

Splashtop 2 consente di accedere ad un Mac o PC Windows in remoto, direttamente da un iPhone collegato alla stessa rete wifi, attraverso un procedura semplice e veloce. Basta installare l’app sull’iPhone e scaricare un client Splashtop su pc a seconda del sistema operativo. Dopo aver associato i dispositivi sarà possibile sfruttare tutte le funzionalità del computer: guardare video in streaming, accedere ai file memorizzati sul pc, e molto altro direttamente dall’iPhone senza particolari problemi o ritardi

Scarica subito l’AppGratuita di oggi

 

Share This

Text Viewer

Un editor di testo semplice e potente, disponibile per tablet e smartphone android, caratterizzato da un’interfaccia studiata appositamente per rendere l’utilizzo dell'app il più intuitivo possibile, consentendo così all’utente di concentrarsi esclusivamente sulla scrittura, senza alcuna distrazione

Cosa aspetti? Scarica subito l'AppGratuita di oggi!

 

Share This

Apple rilascia la beta 2 di iOS 11.4

Ieri sera Apple ha rilasciato l’ultima versione del suo sistema operativo per iPhone ed iPad, ancora disponibile solo per gli sviluppatori.L’aggiornamento di iOS 11.4 introduce il nuovo framework ClassKit per gli istituti scolastici, che supporterà le nuove funzionalità annunciate all’evento Apple del 27 marzo che si è tenuto a Chicago. Per gli utenti standard, l’aggiornamento di iOS 11.4 aggiunge funzionalità originariamente presenti nella versione beta di iOS 11.3 ma rimosse prima del rilascio. Tra le varie funzionalità, presto accessibili a tutti, vi è il supporto per Messaggi su iCloud, ideato per archiviare i tuoi iMessage su iCloud per poi sincronizzarli su vari dispositivi, e la funzionalità AirPlay 2, con il quale lo stesso contenuto audio può essere riprodotto in più stanze. Inoltre si segnala: la correzione del bug di sincronizzazione audio/video durante la riproduzione dei video dall’app di YouTube utilizzando AirPlay; la risoluzione problema relativo all’inserimento automatico delle password nei campi appositi; risulti vari bug dell’app Musica e, solo su Phone 8 ed 8 Plus (PRODUCT)Red è stato introdotto un nuovo sfondo. Quindi, se stai aspettando la correzione di questi bug, non ti resta che attendere l’imminente rilascio ufficiale!

Share This